Vendita sostanza neutralizzante per ricarica di batterie

Scegliete la qualità dei prodotti specializzati di C.G.M. Batra

C.G.M. Batra si rende disponibile al controllo gratuito del vostro parco batterie per determinare la quantità di sostanza neutralizzante da tenere a disposizione nei punti di ricarica, offrendovi i prodotti specializzati e di più alta qualità che sapranno garantire una lunga efficienza alle vostre macchine.

Neutralizzante Elettrolito Neutralite HP

neutralite

§ Certificato dal Dipartimento Chimica Analitica Università di Torino
§ Prodotto universale per l’assorbimento e la neutralizzazione di elettrolito e per l’assorbimento di oli,detergenti tensioattivi, lubrificanti, solventi, ecc
§ Prodotto dal 1992, con oltre 20 anni di test e sperimentazione
§ Quantità prodotto necessaria per completo assorbimento di 1 lt. di elettrolito: 0,423 Kg
§ Quantità prodotto necessaria per perfetta neutralizzazione di 1 lt. di elettrolito :0,410Kg
§ Non tossico
§ Non pericoloso
§ Neutro a bassa alcalinità (ph 9,0)
§ Rifiuto speciale non pericoloso (dopo l’uso) assimilabile agli urbani, cod. CER 180107
(sostanze chimiche diverse da quelle di cui alla voce 180106)
§ Confezioni: secchielli da 5-10-15-20Kg

Neutralizzante Elettrolito Vicforte

vicforte


§ Certificato dal Dipartimento si Scienze Chimiche dell’ Università degli Studi di Padova
§ Quantità prodotto necessaria per completo assorbimento di 1 lt. di elettrolito: 0,280 Kg
§ Quantità prodotto necessaria per perfetta neutralizzazione di 1 lt. di elettrolito :0,280Kg
§ Non tossico
§ Non pericoloso
§ Neutro a bassa alcalinità (ph 10,3)
§ Rifiuto speciale non pericoloso (dopo l’uso) assimilabile agli urbani, cod. CER 150203
§ Confezioni: secchielli da 10-20-50Kg

Regolamento per utilizzo di sostanze neutralizzanti

La Gazzetta ufficiale n. 60 del 14.03.2011 pubblica il decreto 24 gennaio 2011 – n. 20 del Ministero dell’ ambiente con l’individuazione della misura delle sostanze assorbenti e neutralizzanti di cui devono dotarsi gli impianti destinati allo stoccaggio, ricarica, manutenzione, deposito e sostituzione degli accumulatori (batterie) ai sensi dell’art. 195 comma 2, lettera q, del D.Lgs 152/2006.

In particolare si segnala il seguente estratto relativo alle batterie trazione (stazioni di ricarica)
In tutte le aree destinate al ripristino dell’efficienza delle batterie scariche e dove sono pertanto dislocati gli apparecchi deputati ad espletare la funzione di ricarica (raddrizzatori), deve essere obbligatoriamente tenuta a disposizione, per l’emergenza relativa agli sversamenti accidentali di soluzione acida, una quantità di sostanza estinguente necessaria alla completa neutralizzazione:
PICCOLI IMPIANTI (fino a 5 batterie) del 50% dell'elettrolito presente nella batteria di maggiore contenuto acido.
IMPIANTI MEDI (fino a 20 batterie) del 100% dell'elettrolito presente nella batteria di maggiore contenuto acido.
GRANDI IMPIANTI (oltre 20 batterie) del 200% dell'elettrolito presente nella batteria di maggiore contenuto acido.

Share by: